Che cos’è il teatro?

Destinatari: ragazzi 1° e 2° ciclo scuola primaria
Incontri: 10 incontri di 1 h e ½ ciascuno da concordare a seconda delle esigenze
Partecipanti: max 25 ragazzi

Finalità: il laboratorio si presenta come un breve e semplice corso di alfabetizzazione teatrale e si pone come obbiettivo da un lato di avvicinare i bambini al teatro, svelando loro la "macchina teatrale" e mostrando il percorso attraverso cui si arriva alla messinscena di uno spettacolo; dall'altro di far loro scoprire i propri mezzi espressivi (voce, corpo, maschera facciale, gesto) attraverso esercizi specifici proposti in forma ludica.
Nell'ultimo incontro è prevista un momento di spettacolarizzazione da parte dei bambini, saggio finale: un modo divertente e stimolante per approfondire e rinsaldare le esperienze acquisite nei precedenti incontri.

Contenuto incontri:

"Che cos'è il teatro"
Brevi cenni su origini e storia. Le professioni nel teatro: attore, regista, scenografo... Gioco finale riassuntivo - esemplificativo

"L'attore"
Esercizi di respirazione e voce - espressione corporea e pantomima - osservazione - memoria - locazione nello spazio

"Le prove"
Lettura del copione, distribuzione dei ruoli.
Prove del "saggio" che vedrà coinvolti tutti

"Il saggio"
Rappresentazione.
Riflessioni.
Conclusioni

Esigenze tecniche:  1 o 2 aule - abbigliamento comodo


Stampa   Email