L’ULTIMA OCCASIONE

di Esther Ruggiero
Regia Esther Ruggiero
con Roberta Calia, Bruno Pantano, Valter Ripoli

Lultima occasioneUn inaspettato “incontro” con un’avvenente giovane donna offre a Phil Rocca – un uomo ormai distrutto dalla vita, con alle spalle sette anni di carcere da innocente - l’occasione di consumare la bramata vendetta contro il mafioso che l’aveva incastrato grazie a prove fasulle. È questa la molla che fa scattare un prodigioso riscatto, fatto di rabbia, di emozioni, di rancori e di occasioni perdute finalmente ritrovate.

Lo spettacolo ha un taglio straordinariamente visivo, che in un attimo riporta al clima dei film noir di fine anni Cinquanta. Ed è per l’appunto di lì che siamo partiti, da quel tipo d’immagini, da quei chiaroscuri, visivi e sonori, che hanno fatto la storia del cinema. Perché è anche di cinema che si tratta. L’azione scenica passa senza soluzione di continuità da un linguaggio all’altro, dal cinema al teatro, con un arricchimento del messaggio generato dalla stratificazione dei codici. I limiti sono superati, il racconto mediato amplifica l’azione teatrale, la supporta e la completa.


Stampa   Email